YouareU è la storia di un brand nato dall'amore della coppia italo-russa Salvatore e Liliya.

Quando per la prima volta, durante gli studi universitari, Salvatore raccontò a Liliya l'idea della camicia con chiusura magnetica, lei subito sentì la necessità di concretizzare il prodotto, perché era la camicia più affascinante che avesse mai visto: di stile, sexy, facile da indossare. Pertanto, i due decisero di dedicare la loro vita alla creazione di una camicia innovativa che rendesse la vita più facile. 

Tre anni di duro lavoro, la prontezza a rischiare e la grande voglia di realizzare il proprio sogno ha portato i risultati sperati: l'idea della chiusura diventata un sistema di chiusura magnetica brevettato.

Dal 2013 YouareU riceve molti riconoscimenti, tra cui:

 

  • La partecipazione alla Business School "Officine Formative" 2012 di Intesa San Paolo, Milano, Italia

 

  •  Primo posto su 50 idee innovative al concorso “Creative Factory” 2013, presso Città della Scienza di Napoli, Italia

 

  • Una delle tre migliori Startup Campane al “From Vesuvio to Silicon Valley and back” 2013 secondo Mind the Bridge Foundation, San Francisco, Stati Uniti d'America

 

  • Finalista al "Premio Gaetano Marzotto 2014" per il Premio speciale di Unicredit Startlab

 

  • Il premio per la migliore innovazione 2014 Sistema Moda Italia Gruppo Giovani

 

  • Il progetto Made in Italy più finanziato nella categoria Moda/Abbigliamento su Kickstarter.com per tutto il 2015

 

Nel 2014 decisero di creare una campagna Kickstarter e testare un concept del prodotto. La campagna Kickstarter raggiunse il 140% in più rispetto all'obiettivo prefissato. Quindi è diventato il progetto Made in Italy più finanziato nella categoria Moda/Abbigliamento.

Ora YouareU è un team internazionale di giovani creativi e motivati che ogni giorno, mattone dopo mattone, costruiscono un'azienda leader.

URU srls

P.Iva 07748841215

info@youareu.it

sales@youareu.it

© YouareU 2015

Questo sito è stato realizzato nell'ambito del PON R&C 2007-2013 grazie al cofinanziamento di sviluppo regionale (FESR)